Daimler torna in utile e conferma la quotazione della divisione camion






Il gruppo ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto pari a 3,794 miliardi rispetto alla perdita di 1,906 miliardi dello stesso periodo del 2020, a fronte di ricavi per 43,5 miliardi, in aumento del 44%. Stima per il 2021 un ebit superiore ai livelli del 2020, anche grazie alla ripresa delle vendite del marchio Mercedes-Benz e con ferma la quotazione della divisione «truk»



Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.